Corso Pratico

Implantologia su paziente

Primo Modulo
L’odontoiatra giovane che vuole iniziare il suo percorso in implantologia non deve far altro che mettersi in gioco in prima persona e seguire i consigli del Tutor…non c’è didattica migliore della formula “Learn by Doing!” Per andare incontro alle esigenze formative dei partecipanti avanzati sarà invece possibile fare una specifica richiesta in fase di iscrizione di una delle seguenti chirurgie (almeno 2 mesi prima dello svolgimento del corso): - Rialzo del Seno Mascellare con approccio laterale e crestale - Impianti Post-Estrattivi - Impianti a Carico immediato - G.B.R. con biomateriali - Utilizzo dei concentrati piastrinici (PRF) - Osseodensification Technique
Secondo Modulo
E’ la vera novità del corso! Il gruppo ritorna in Albania ed esegue le seconde fasi chirurgiche sugli impianti posizionati in precedenza. Un modulo incentrato esclusivamente sulla gestione dei tessuti molli che molto spesso rappresenta la più grande difficoltà per il dentista. Una corretta quantità di tessuto cheratinizzato è alla base della salute perimplantare e garanzia di successo a lungo termine del restauro protesico: se manca dopo la prima fase chirurgica è fondamentale ripristinarla durante l’intervento di scopertura. Sarà dunque possibile eseguire tecniche di chirurgia parodontale applicate all’implantologia quali: - Lembi a spessore parziale - Lembi palatini spostati vestibolarmente - Prelievi epitelio-connettivali e connettivali dal palato - Riposizionamento del fornice - Passivazione dei lembi - Suture dell’innesto con ancoraggio periostale.

Corso PRF

Chirurgia Rigenerativa

Product added to wishlist
Product added to compare.

Accetto i cookies